Chi siamo

L’Associazione di promozione sociale TUTTE IN RETE nasce nel 2008 dal desiderio di creare un progetto teso a perseguire e promuovere valori solidali attraverso iniziative sportive e aggregative.

Ogni evento organizzato ha l’obiettivo di coinvolgere una realtà sociale, mettendola in luce e contribuendo alla realizzazione di un suo progetto concreto attraverso la raccolta fondi.

Foto 2016

Stat

COOPERATIVA SOCIALE FUTURA

Cooperativa Futura

La “Mission” di Cooperativa Sociale Futura

“Noi della Cooperativa Futura crediamo che il benessere debba essere inteso come diritto ad essere felici.

Lavoriamo per valorizzare legami, risorse e competenze sia dei nostri lavoratori/lavoratrici che dei nostri utenti

Operiamo per la dignità, la valorizzazione, il rispetto delle persone e la cura della comunità, favoriamo i legami con il territorio, riconosciamo ed accogliamo appartenenze e differenze, così da trasformare la difesa dei diritti in concreta opportunità di benessere.

Sosteniamo: minori, uomini e donne diversamente abili, persone e famiglie in difficoltà, perone e famiglie straniere, per permettere a tutti di sentirsi partecipi nella costruzione di una cittadinanza attiva”  

 

Area disabilità

SERVIZI

  • CENTRO DIURNO DISABILI
  • CENTRO SOCIO EDUCATIVO
  • SERVIZIO FORMAZIONE ALL’AUTONOMIA
  • ASSISTENZA ALL’AUTONOMIA SCOLASTICA
  • GESTIONE APPARTAMENTO SOLLIEVO

PROGETTI SPECIFICI

  • IPPOTERAPIA (in collaborazione con l’Ass. Cavalli per Tutti)
  • STRABILIA (laboratorio di avviamento sportivo in collaborazione con coop. La Mongolfiera, coop. La Zebra a Pois, Istituto Tonini, sezioni ANFFAS di Brescia e Desenzano)
  • BIODANZA (in collaborazione con Ass. Biodanza Italia)
  • PERCORSI FORMATIVI INTERNAZIONALI ANNUALI (in collaborazione con l’AFSAI di Roma. Ultima esperienza nel marzo 2008 sul tema dell’inclusione sociale dei disabili stranieri. Presenti esperti provenienti da 8 paesi europei)
  • COLLABORAZIONE con l’Ufficio Scolastico Provinciale in merito alla frequenza scolastica di minori stranieri con disabilità.
  • TUTTI INSIEME : progetto di conoscenza, accettazione integrazione delle persone con disabilità rivolto ai frequentanti le scuole primarie.L’equipe operativa è composta da educatori professionali e animatori con disabilità.
  • TEMPO LIBERO: partecipazioni ad iniziative culturali, sportive, ricreative e di svago gestite da volontari dell’Associazione L’Alba.
  • TEATRO DELLE MISTICANZE: gruppo teatrale con 5 anni di attività. Circa 30 componenti con presenza di alcune persone con disabilità

                                          Persone con disabilità utenti dei servizi e progetti:37

 

AREA MINORI/ADOLESCENTI/GIOVANI

  • CENTRO DI AGGREGAZIONE GIOVANILE – non accreditato – in cogestione tra Cooperativa ,parrocchia di Cortine di Nave, Comune di Nave.
  • I BRIGANTI: centro estivo post e pre anno scolastico
  • LUDOGIOVANI: spazio autogestito per giovani dai 20 ai 30 anni

                                                    Utenti dei servizi:61

   AREA INTERCULTURA

  • PROGETTO “INTERAZIONE IN RETE”  (Inclusione Sociale dei Migranti) cofinanziato dalla Fondazione Cariplo ed attuato nei comuni di Gavardo,Muscoline e Prevalle. Realizzato in collaborazione con l’agenzia Cronos.
  • PROGETTO “CONOSCI LA MIA STORIA, RACCONTAMI LA TUA” (conoscenza ed integrazione dei minori stranieri nella scuola primaria)

Utenti dei servizi:La popolazione italiana e straniera dei Comuni e gli studenti della Scuola primaria di Cortine di Nave

 

RAPPORTI CON IL VOLONTARIATO

La Cooperativa Futura ha in atto una convenzione con l’Associazione di Volontariato L’Alba i cui soci collaborano attivamente nella gestione dei servizi.

                                                                  Volontari attivi:54

RISORSE UMANE DELLA COOPERATIVA

La Cooperativa Futura gestisce i servizi con la collaborazione di dipendenti qualificati (ASA, Laureati in scienze dell’Educazione, Psicologo, Educatori Professionali, Personale d’Ufficio, Assistenti all’Autonomia Scolastica) e con risorse esterne che vengono attivate a seconda delle esigenze previste dai progetti e dai servizi.